Pages - Menu

domenica 7 ottobre 2012

SARDE A BECCAFICO ALLE MANDORLE


Oggi ho deciso di ripubblicare questa ricetta, perchè girovagando tra i miei blog preferiti ho trovato questo contest: "Io non mangio da solo" indetto da Virginia, in collaborazione con ProgettoMondo.Mlal . L'argomento è il Pane e il premio che si vince, è veramente grandioso: Offrire un futuro migliore e soprattutto un pezzo di Pane a chi non ha neanche quello. Nel mio piccolo do volentieri il mio contributo, regalando questa ricetta.

Ingredienti per due persone

  • 1/2 di sarde
  • 100 g di pangrattato
  • 2 cucchiai di pecorino grattugiato
  • una manciata di mandorle tritate
  • 2 filetti di acciuga sott'olio
  • 1-2 pomodori secchi sott'olio
  • 1 spicchio d'aglio
  • un ciuffo di prezzemolo
  • olio evo q.b.
  • sale e pepe
  • fettine di limone
  • foglie di alloro
  • mandorle a lamelle



10 commenti:

  1. Ciao Antonella e buona domenica, questo piatto è favoloso a me piace tanto la cucina siciliana!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felice domenica anche a te cara, è grazie al tuo post che ho saputo dell'iniziativa di Virginia ed eccomi anch'io con un piccolo contributo. Baci!!!!

      Elimina
  2. Ma che piatto delizioso! Sei stata molto brava, complimenti Antonella!
    buona domenica

    RispondiElimina
  3. che bella ricettina, adoro le sarde ed ogni volta mi ripropongo di prepararle in questa maniera! Ora che ho la tua splendida versione non posso esimermi!
    felice domenica!

    RispondiElimina
  4. Buone, buone, buone!!!! Ottima ricetta! :D

    RispondiElimina
  5. Vi ringrazio ragà e vi auguro una buona serata!!!!
    Baci Antonella:))

    RispondiElimina
  6. Se un giorno preparassi questo piatto a mio marito...diciamo che potrei ottenere qualsiasi cosa, almeno per quel giorno...Che dici glielo preparo? Complimenti Anto sei sempre molto brava!
    P.S. la foto è bellissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma certo a patto che lo mangi anche tu!!
      Ti auguro un buon lunedì. Baci!!!!

      Elimina
  7. Grazie mille per il tuo contributo!

    RispondiElimina

SE QUESTO BLOG TI PIACE

Lettori fissi